envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Edizione critica di Cammino pubblicata dal Centro para la Edición de los Clásicos Españoles

Il Centro para la Edición de los Clásicos Españoles, diretto dal professor Francisco Rico e dipendente dall’Università di Valladolid, ha pubblicato una nuova edizione critica di Cammino. L’ha preparata il filologo Fidel Sebastián, specialista della letteratura del Secolo d’Oro spagnolo. Il suo lavoro è consistito nell’annotare il testo là dove era necessario e pronunziarsi sulle piccole varianti nel testo, più che altro nella punteggiatura, che si sono verificate finora nella tradizione editoriale del libro in castigliano.

Si tratta di una edizione realizzata con una metodologia diversa da quella impiegata da Pedro Rodríguez nella sua edizione critico-storica pubblicata una ventina di anni fa. Questa, seguendo i modelli di lavoro nei quali Francisco Rico ha formato i suoi discepoli (Fidel Sebastián è uno di loro), colloca i diversi elementi (testo, apparato critico, note, ecc.) non nella stessa pagina, come aveva fatto a suo tempo Rodríguez, ma in parti diverse del libro.

Il 15 marzo, a Barcellona, l’Università Internazionale della Catalogna ha ospitato una seduta di presentazione di questa nuova edizione critica di Cammino. Oltre all’editore dell’opera, è intervenuto Guillermo Serés, docente di letteratura spagnola all’Università Autonoma di Barcellona e membro corrispondente della Reale Accademia Spagnola.

Romana, n. 76, Gennaio-Gennaio 1, p. 86.

Invia ad un amico