envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Nuove edizioni delle sue opere

Forgia, ultima opera postuma di Mons. Escrivá, il cui testo originale ha visto la luce a Madrid nel mese di ottobre 1987, è stata ormai tradotta e pubblicata in diverse lingue.

Infatti, alle versioni subito presentate in Brasile, Germania, Italia, Inghilterra e Stati Uniti, si sono aggiunte edizioni in lingua francese (Forge, Ed. De Boog, Bruxelles ed Ed. Le Laurier, Parigi), portoghese (Forja, Ed. Pruno, Lisbona), inglese (The Forge, Little Hills Press, Sydney) e un'edizione messicana (Ed. Mi-Nos, Città del Messico 1987).

Tra i libri del Fondatore dell'Opus Dei già noti al pubblico, si possono segnalare le seguenti novità:

Cammino: 9ª edizione giapponese (Michi, Ed. Seido, Ashiya).

Santo Rosario: 2ª edizione brasiliana (Ed. Quadrante, San Paolo), 8ª messicana (Ed. Mi-Nos, Città del Messico) e 5ª italiana (Ed. Ares, Milano).

E' Gesù che passa: con il titolo Os Perechodyt Chrystos (Ed. The Basilian Press, Toronto) è stata stampata in Canada la prima edizione in lingua ucraina delle omelie di Mons. Escrivá riguardanti l'anno liturgico. Inoltre hanno visto la luce due nuove edizioni dello stesso libro a Città del Messico (Ed. Mi-Nos, 4ª e 5ª edizione messicana, 1987 e 1988 rispettivamente).

Amici di Dio: è stata pubblicata la 5ª edizione messicana (Ed. Mi-Nos, Città del Messico, novembre 1987).

Via Crucis: ha visto la luce la 1ª edizione in lingua croata, dal titolo Krizni Put (Crkva Kamenu, Mostar 1988) e la 7ª messicana (Ed. Mi-Nos, Città del Messico 1987).

Romana, Nº 6, Gennaio-Giugno 1988, p. 112.