envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Atto accademico nell’Università dell’Istmo, Guatemala

Un atto accademico ha dato inizio nell’Università dell’Istmo, lo scorso 27 giugno, a un programma di attività sul Beato Josemaría, che si è svolto lungo il secondo semestre dell’anno e che culminerà il 9 gennaio del 2002.

Nell’atto accademico sono stati toccati alcuni insegnamenti del messaggio del Fondatore dell’Opus Dei sull’azione sociale del cristiano e sulla secolarità. Guillermo Mata, Rettore dell’Università dell’Istmo, ha dato il benvenuto ai presenti (professori, alunni, rappresentanti di altre università, ambasciatori e autorità civili) e ha fatto alcune brevi riflessioni sullo spirito universitario del Beato Josemaría.

Il sacerdote Julio Ortiz ha letto il discorso “Il Beato Josemaría e la secolarità” dell’arcivescovo del Guatemala, Mons. Rodolfo Quezada, impossibilitato a essere presente. L’economista José Molina, segretario del Consiglio dei Fiduciari dell’Università, ha parlato su “L’azione sociale del cristiano negli insegnamenti del Beato Escrivá”.

Romana, Nº 33, Luglio-Dicembre 2001, p. 203.