envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Roma (Italia) Tre su quattro

Il 77% degli alunni del Centro Elis trova lavoro nel giro di un anno dal termine degli studi.

Il Centro Elis (Educazione, Lavoro, Istruzione, Sport), centro di formazione professionale di Roma, vive attento ai cambiamenti del mercato del lavoro, con cui è in permanente contatto.

Di fronte alla tendenza delle imprese a subappaltare parte del lavoro, l’Elis ha stimolato il nascere di una cooperativa di studenti che, dopo 700 ore di formazione gratuita, ha iniziato a ricevere incarichi da imprese qualificate. Un’altra iniziativa promossa dall’Elis, con l’aiuto di alcune imprese, è un “Centro di telelavoro per giovani imprenditori”: un locale di 500 metri quadri che permetterà alle nuove imprese di disporre di una sede per un periodo di tempo limitato. Si è valsa di queste facilitazioni, ad esempio, un’impresa di telelavoro composta da portatori di handicap. Il Ministro del Lavoro, in una recente visita al Centro Elis, ha definito queste iniziative “soluzioni coraggiose”.

Il Centro Elis ha avviato anche un corso su linguaggi e tecnologie multimediali. I professori di questo corso provengono dalle imprese sponsorizzatrici.

Gli alunni dell’Elis dedicano parte del loro tempo ad aiutare altre persone. Negli ultimi mesi, quattro allievi del corso per “Gestori della comunicazione” hanno impartito lezioni gratuite di informatica a venti ragazzi del quartiere. Altri stanno ristrutturando parte di un edificio per adattarlo a centro di accoglienza per giovani durante il Giubileo.

Circa il 60% delle attività del Centro Elis si finanzia mediante i servizi che offre. Il rimanente 40% proviene da donativi.

Romana, Nº 26, Gennaio-Giugno 1998, p. 129-130.