envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Viaggio pastorale in Irlanda

Mons. Fernando Ocáriz ha compiuto in Irlanda, dal 18 al 21 aprile, il suo primo viaggio pastorale fuori d’Italia. Mons. Ocáriz ha scelto l’Irlanda perché era il Paese europeo che un prelato dell’Opus Dei non visitava da più tempo: Mons. Javier Echevarría, infatti, vi si era recato nel 2005.

Martedì 18 aprile

Mons. Ocáriz è arrivato all’aeroporto di Dublino nel primo pomeriggio. È stato ricevuto da Father Justin Gillespie, vicario regionale dell’Opus Dei in Irlanda, e da vari fedeli della Prelatura. Il prelato ha visitato i locali della Rosemont School e ha impartito una lezione a un gruppo di fedeli dell’Opus Dei. Successivamente si è intrattenuto in conversazione con alcuni fedeli della Prelatura e ha avuto diverse riunioni nella sede del Consiglio regionale dell’Opus Dei in Irlanda.

Mercoledì 19 aprile

Durante la seconda giornata Mons. Ocáriz ha potuto salutare fedeli, cooperatori e amici dell’Opus Dei in diversi centri della Prelatura a Dublino. Alle 19.30, nella Rosemont School, ha partecipato a un incontro famigliare con centinaia di persone. Rispondendo alle domande dei presenti, il prelato ha sottolineato l’importanza della centralità di Dio nella vita di ciascuno e del rapporto personale con Gesù Cristo. Sono stati trattati anche alcuni temi relativi alla cura della famiglia e della casa e altri temi di vita cristiana.

Giovedì 20 aprile

Mons. Ocáriz ha predicato una meditazione e ha celebrato la Santa Messa nella residenza universitaria Cleraun Study Centre di Dublino. Poi si è intrattenuto, in una conversazione di famiglia alla Rosemont School, con alcune donne di varie zone dell’Irlanda, che gli hanno parlato delle iniziative di evangelizzazione che svolgono.

Il prelato si è poi trasferito al Lismullin Conference Centre, un centro residenziale della Contea di Meath nel quale si svolgono attività di formazione umana e cristiana. Ha pranzato con Mons. Michael Smith, vescovo della diocesi di Meath, e Mons. Alphonsus Cullinan, vescovo della diocesi di Waterford e Lismore. Mons. Ocáriz ha visitato anche Lismullin School of Culinary and HomeArts e ha potuto apprezzare i nuovi spazi destinati alle attività di laboratorio delle alunne.

A fine giornata, al Cleraun Study Centre, ha impartito una lezione sulle idee centrali della lettera pastorale che riporta le conclusioni del terzo Congresso generale dell’Opus Dei. Dopo la cena, ha salutato molte famiglie di diverse città del Paese e ha tenuto una riunione con un gruppo di studentesse universitarie.

Venerdì 21 aprile

Nell’ultima giornata del viaggio pastorale Mons. Ocáriz ha predicato una meditazione e ha celebrato la Santa Messa nella residenza universitaria Glenard di Dublino. Il prelato ha dedicato la mattinata a lavorare con i membri del Consiglio regionale dell’Opus Dei in Irlanda e, più tardi, con le persone che fanno parte dell’Assessorato regionale. Prima di fare ritorno a Roma ha visitato la chiesa parrocchiale di Our Lady Queen of Peace, che l’arcivescovo di Dublino, Mons. Diarmuid Martin, ha affidato nel 2007 a sacerdoti della prelatura dell’Opus Dei.

Romana, Nº 64, Gennaio-Giugno 2017, pag. 107-108.