envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Devozione nel mondo

Una piazza a Fondachelli-Fantina

Il 17 maggio la piccola località di Fondachelli-Fantina, in provincia di Messina, ha dedicato una piazza a san Josemaría. La giornata ha avuto inizio con la celebrazione eucaristica nella chiesa dei Santi Angeli Custodi. Poi nella piazza il sindaco e il Rev. Bruno Padula hanno scoperto un bassorilievo del santo, inciso su una lastra di pietra, che è stato benedetto durante la stessa cerimonia.

Un altorilievo a Saragozza

La chiesa di Nuestra Señora de Cogullada (Saragozza, Spagna) ha una nuova immagine di san Josemaría in una delle cappelle laterali del tempio. Si tratta di una raffigurazione in bronzo, realizzata in forma di altorilievo, benedetta lo scorso 22 febbraio durante una cerimonia presieduta dal vicario della delegazione dell’Opus Dei a Saragozza. In questa chiesa san Josemaría ha celebrato la Santa Messa nei giorni 25 e 26 gennaio 1958.

L’immagine di san Josemaría più a sud del mondo

Lo scorso 4 aprile una immagine di san Josemaría è stata collocata nella parrocchia della Madonna del Carmelo a Río Grande, un comune autonomo della provincia della Terra del Fuoco, Antartide e Isole del Sud-Atlantico, in Argentina.
Durante l’omelia della Santa Messa, alla quale hanno partecipato numerose famiglie, è stato ricordato il richiamo che san Giovanni Paolo II fece il 6 ottobre 2002, giorno della canonizzazione di san Josemaría, alla moltitudine di fedeli che si erano riuniti in piazza San Pietro, invitandoli a diffondere la vocazione alla santità in mezzo al mondo tra ogni tipo di persone.

Due strade con il suo nome
Viseu

Viseu si trova nel centro geografico del Portogallo: è una piccola città di 60.000 abitanti, nella quale è molto diffusa la devozione a san Josemaría. Il fondatore dell’Opus Dei si recò in varie occasioni in questa località e, per gratitudine, il comune ha deciso di dedicare al suo nome a una nuova strada: l’Avenida São Josemaria. La via si trova in una zona di recente urbanizzazione e scorre tra quartieri residenziali.

Cittanova

Domenica 27 aprile la città di Cittanova (Reggio Calabria) ha inaugurato una nuova strada dedicandola a san Josemaría con una cerimonia presieduta dal sindaco della città, Alessandro Cannata, e dal medico Antonio Monteleone.

Lo splendore del divino nell’ordinario

Domenica 11 maggio il canale televisivo italiano Rete 4 ha trasmesso un documentario monografico dedicato al fondatore dell’Opus Dei, diretto da Marco Palmisano e commentato da padre Sicari. Con questo audiovisivo la catena televisiva ha concluso una serie di quattordici capitoli dedicata ai santi, in un programma intitolato “I santi. Lo splendore del divino nell’ordinario”, prodotto dalla Compagnia di Comunicazione Club Santa Chiara.

Nella cattedrale di Puebla

Il 23 febbraio, dopo la celebrazione eucaristica domenicale, Mons. Víctor Sánchez, arcivescovo di Puebla (Messico), ha presieduto l’installazione nella cattedrale di una immagine di san Josemaría nella cappella del Dolce Cuore di Maria. Hanno partecipato alla cerimonia Mons. Francisco Ugarte, vicario regionale dell’Opus Dei, i sacerdoti concelebranti, numerosi fedeli e Martha Orozco, autrice del quadro.

Romana, Nº 58, Gennaio-Giugno 2014, p. 81-82.