envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Altre notizie

Nei mesi di agosto e settembre 2004 la rivista di antropologia e cultura cristiana Humanitas, della Pontificia Università Cattolica del Cile, ha organizzato il corso “Testimoni del XX Secolo, Maestri del XXI Secolo”. In sette sessioni è stata fatta conoscere la vita e l’opera di eminenti figure di santi e beati che, con i loro insegnamenti, la loro parte-cipazione alla vita della Chiesa e i sentieri che hanno tracciato con la loro vita, sono diventa-ti autentici maestri per gli uomini e per le donne del terzo millennio. I relatori, tra i quali si notavano il Nunzio Apostolico, il Cardinale Jorge Medina e altri Vescovi, hanno messo in evidenza nei loro interventi la spiritualità di questi maestri e l’influenza che esercita sugli uomini contemporanei la loro vita di identificazione con Cristo.
Mons. Juan Ignacio González, Vescovo di San Bernardo (Cile), nella sua conferenza su San Josemaría Escrivá ha sottolineato tre aspetti del suo messaggio che – ha detto – sono es-senziali per questi tempi: l’universalità della chiamata alla santità, l’amore per la Chiesa e per il Papa e l’amore per la libertà, con la conseguente responsabilità negli ambiti dell’agire professionale, familiare e sociale dei battezzati.

* * *

Con il titolo “San Josemaría Escrivá. Enamorado de Dios, apasionado por la vida” , la casa di produzione 101rpm ha messo a disposizione del pubblico spagnolo un DVD con abbondante materiale audiovisivo (la durata totale è di tre ore) sul fondatore dell’Opus Dei.
Il DVD contiene un profilo della sua vita, un riassunto della sua canonizzazione a Ro-ma, i frammenti dei suoi incontri con centinaia di persone in diversi paesi del mondo negli anni ’70, le testimonianze di persone che lo conobbero, il racconto dei miracoli che furono approvati per la beatificazione e per la canonizzazione raccontati dai vari protagonisti, una sintesi delle diverse iniziative educative, sociali e culturali che persone di ogni condizione, incoraggiate dagli insegnamenti del fondatore dell’Opus Dei, sostengono in tutto il mondo, oltre a due serie di fotografie sulla sua vita e la sua fama di santità. La maggior parte del ma-teriale è stato messo a disposizione dall’archivio della Beta Films.
Durante il 2004 nelle principali città spagnole sono state organizzate circa 30 presenta-zioni pubbliche del DVD, di cui sono state distribuite finora circa 40.000 copie.

* * *

Santiago Climent ha pubblicato un piccolo libro con testi di San Josemaría per aiutare a pregare i pellegrini nel “Cammino di Santiago”: Hacer el Camino. Sono state messe in vendita 50.000 copie in castigliano e 5.000 in portoghese, francese, galiziano e inglese.

* * *

Sabato 2 ottobre ha avuto luogo a Napoli la cerimonia di inaugurazione di una strada dedicata a San Josemaría Escrivá. Erano presenti Mons. Gennaro Pascarella, Vescovo Coa-diutore di Pozzuoli, che ha benedetto la strada, Rosa Russo Jervolino, sindaco della città, e mons. Lucio Norbedo, Vicario Regionale della Prelatura dell’Opus Dei in Italia.
Numerosa folla, composta in maggior parte da famiglie con bambini, ha assistito alla cerimonia. La strada si trova nel quartiere di Pianura, alla periferia nord di Napoli. Fra breve vi sarà collocata un’immagine di San Josemaría e un’altra della Madonna di Gua-dalupe.

* * *

È uscita la prima edizione del Santo Rosario in lingua swahili. L’edizione ha avuto una tiratura di 8.000 copie in due versioni: solo swahili, e swahili/inglese. Nel mese di agosto del 2004 è uscita anche la prima edizione di Cammino nella lingua tigrina, che si parla in Eritrea. La tiratura è stata di 1.500 copie.

* * *

La casa editrice Pax di Varsavia ha pubblicato la versione polacca del libro L’Opus Dei di Dominique Le Tourneau (Czym jest Opus Dei), in cui è spiegata la natura dell’Opus Dei, particolarmente dettagliata negli aspetti giuridici.

* * *

In occasione dell’anno eucaristico, la casa editrice Apostolicum di Varsavia ha pubbli-cato il libro Sw. Josemaríi Escrivá o Eucharystii. Contiene due omelie di San Jose-maría Escrivá sull’Eucaristia: “L’Eucaristia, mistero di fede e d’amore” e “Nella festa del Corpus Domini”; sono precedute da una introduzione del Prelato dell’Opus Dei. Anche in altri Paesi è stata fatta un’edizione speciale di queste due omelie. A Vienna, inoltre, l’editrice della Chiesa di San Pietro (Rektoratskirche St. Peter) ha messo in vendita in di-cembre un audio-CD con queste due omelie in tedesco, lette dall’attore Michael König, del Burgtheater della capitale austriaca.

* * *

Nella rubrica “A vez de cada santo” del programma televisivo “A Fé dos Homens”, del-la Rete 2 del Portogallo, mons. Manuel Clemente, vescovo ausiliare di Lisbona, ha parlato sulla vita del fondatore dell’Opus Dei, sottolineando l’importanza che ha avuto nel suo mes-saggio la scoperta della secolarità cristiana. La figura di San Josemaría è stata illustrata nel corso di sei programmi che hanno avuto inizio il 21 ottobre: ognuno di essi consisteva in una breve intervista condotta dal direttore dell’Agenzia Ecclesia, Paulo Rocha.

Romana, Nº 39, Luglio-Dicembre 2004, p. 240-241.