envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Ordinazioni sacerdotali

Anche quest'anno, un gruppo di membri della Prelatura ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale nel Santuario mariano di Torreciudad. Dopo aver esercitato attività professionali diverse —tra loro vi sono un chirurgo, un architetto, un ingegnere navale, un proprietario di un laboratorio di rilegatura— essi hanno ricevuto l'opportuna formazione teologica e pastorale nel Seminario Internazionale della Prelatura; chiamati al presbiterato dal Prelato dell'Opus Dei, si dedicheranno ora a tempo pieno al loro ministero.

La cerimonia di ordinazione ha avuto luogo il 12 agosto scorso e ne è stato ministro Mons. Teodoro Cardenal, Arcivescovo di Burgos. Nell'omelia, il presule si è rivolto agli ordinandi per esortarli a seguire l'esempio di servizio gioioso e abnegato della Madonna, ricordando loro con parole di Mons. Escrivá la necessità di essere "sacerdoti al cento per cento, dotti, pii, allegri e sportivi".

I diciannove nuovi sacerdoti provengono da diversi Paesi —Belgio, Ecuador, Filippine, Italia, Messico, Paesi Bassi, Perù, Spagna, Stati Uniti— e hanno età comprese tra i ventisette e i cinquantatré anni.

Se desidera leggere la versione completa di "Romana", può abbonarsi alla sua edizione cartacea.

Romana, Nº 9, Luglio-Dicembre 1989, p. 235.

Invia ad un amicoInvia ad un amico