envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Centro di Formazione Professionale Xabec (Valencia, Spagna)

Le iniziative riportate in questa sezione includono attività educative, assistenziali, culturali, ecc. promosse da fedeli della Prelatura e cooperatori insieme a molte altre persone, cattolici e non cattolici. Chi si impegna a gestire queste attività – assumendosene la piena responsabilità, anche economica – cerca di rispondere alle esigenze del suo Paese o del suo ambiente, senza alcuna discriminazione nei riguardi delle altre persone quanto a razza, religione o status sociale.


La prelatura dell’Opus Dei, attraverso accordi con i promotori o nei modi stabiliti dagli statuti di ogni ente, contribuisce allo sviluppo di queste iniziative di interesse sociale, offrendo orientamento cristiano, dottrinale e morale, e cura sacerdotale, sempre nel pieno rispetto della libertà delle coscienze.


Centro di Formazione Professionale Xabec (Valencia, Spagna)

Xabec è un centro di formazione professionale che impartisce, seguendo diverse modalità accademiche, insegnamenti tecnici relativi alla manutenzione di impianti industriali e civili: scuola professionale per giovani, corsi di avviamento al lavoro per disoccupati e moduli di formazione specifica per lavoratori, che si svolgono sia nel centro scolastico sia nelle varie sedi aziendali. È situato a Orriols, un quartiere prevalentemente operaio con un’alta percentuale di immigrati. Il suo obiettivo principale è ridurre la disoccupazione, facendo in modo che quante più persone possibile svolgano un lavoro dignitoso, offrendo loro una formazione tecnica di eccellenza. Chi lo desidera può anche ricevere una formazione umana e cristiana basata sul rispetto per gli altri, il lavoro ben fatto e l’amore alla libertà.


Fin dall’inizio dell’attività, nel 2002, Xabec ha ricevuto aiuto dalla Fondazione Eifor e altri enti per realizzare la sua missione sociale: rendere accessibile la formazione professionale a persone prive di risorse economiche e, soprattutto, a quelle a rischio di esclusione sociale. Una parte degli alunni è costituita da stranieri. A coloro che arrivano in Spagna privi di documenti viene data consulenza per regolarizzare la propria situazione e si offre l’opportunità di un inserimento nel mondo del lavoro. Il progetto educativo di formazione duale ha ricevuto il premio per l’eccellenza nell’istruzione e formazione professionale 2018 della Commissione Europea.

Romana, Nº 66, Gennaio-Giugno 2018, p. 162.

Invia ad un amicoInvia ad un amico