envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Santa Messa dello Spirito Santo

Sabato 21 gennaio è cominciato a Roma il processo previsto per l’elezione e la nomina del prelato dell’Opus Dei con la prima riunione del plenum del Consiglio per le donne della Prelatura, chiamato Assessorato Centrale.

La prima giornata è iniziata con la Messa dello Spirito Santo nella chiesa prelatizia di Santa Maria della Pace, per mettere sotto la sua protezione i lavori del Congresso.

Nell’omelia l’allora vicario ausiliare della Prelatura, Mons. Fernando Ocáriz, ha spiegato che «si apre una nuova pagina nella storia dell’Opus Dei. Lo Spirito Santo è il primo protagonista: Egli infonde la carità nei nostri cuori e ci colma di gioia».

Allo stesso modo ha invitato a chiedere «allo Spirito Santo di stare accanto al nuovo Padre e prelato affinché guidi l’Opus Dei con piena fedeltà alla Chiesa e allo spirito che san Josemaría ha trasmesso».

Romana, Nº 64, Gennaio-Giugno 2017, pag. 12.