envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Mostra itinerante

“Un santo in cifre” è il titolo di una mostra organizzata dallo studio di architettura Loreto Spa per far conoscere il primo successore di san Josemaría. Dopo l’inaugurazione avvenuta il 19 maggio all’Università di Navarra (Pamplona, Spagna), si è spostata in altre otto città della Penisola iberica: Granada, Siviglia, Vigo, Alicante, Oviedo, Saragozza, Barcellona e Madrid; nella capitale potranno visitarla i pellegrini che arriveranno per la beatificazione di Mons. del Portillo.

L’esposizione è stata costruita sulla base di alcune ambientazioni. “Una storia nella Storia” dà ai visitatori una visione del tempo nel quale si possono collocare le vicende più importanti della vita di don Álvaro. “Radiografia di un servizio”, il secondo spazio, riassume il lavoro da lui svolto a capo dell’Opus Dei e presso la Santa Sede, nonché l’impulso da lui dato alla formazione sacerdotale. Il blocco intitolato “L’impronta dell’amore” mostra le attività volute da Mons. Álvaro del Portillo nel mondo intero. Infine, il modulo intitolato “Il segreto intangibile” espone alcune chiavi di lettura della sua santità.

Romana, Nº 58, Gennaio-Giugno 2014, p. 127-128.