envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Il XL anniversario della visita di San Josemaría a Enxomil (Portogallo)

Quarant’anni fa, dal 30 ottobre al 2 novembre 1972, San Josemaría soggiornò nella tenuta di Enxomil, nel Nord del Portogallo (nei pressi di Oporto), durante un viaggio apostolico in varie città della Penisola iberica. Quello fu il suo ultimo viaggio in Portogallo. A Enxomil ricevette molti fedeli ed ebbe incontri con diversi gruppi di persone. In occasione di questo anniversario, dal 23 al 25 novembre 2012 è stato organizzato un simposio, proprio nella tenuta di Enxomil, dal titolo “Confessate la fede con naturalezza” – una frase pronunciata dal Fondatore in quelle giornate del 1972 –, che ha avuto anche, come tema di fondo, l’Anno della fede.

Tra le questioni affrontate nelle conferenze, segnaliamo: “La fede in San Josemaría”, “Dal Catechismo di Trento al Catechismo della Chiesa Cattolica”, “Focolari luminosi e allegri”, “Formazione dottrinal-religiosa”, “Che cosa disse San Josemaría 40 anni fa a Enxomil” e “Apostolato con e nella famiglia”. Molti conferenzieri avevano avuto modo di conoscere San Josemaría durante quel viaggio, e per questo durante le giornate sono riaffiorati alcuni ricordi familiari degli incontri con il Fondatore dell’Opus Dei. Inoltre sono stati proiettati tre filmati: “Il Credo”, di Alberto Michelini, sul Beato Giovanni Paolo II; una registrazione di San Josemaría in visita alla scuola Viaró nel 1972; un reportage argentino intitolato “Costruire la famiglia”.

È stato ripercorso il cammino attraverso i boschetti fino alla cappella di Santa Maria Regina Mundi, dove si è recitato il Rosario davanti all’immagine offerta e benedetta dal Venerabile Álvaro del Portillo il 12-X-1992, quando passò da Enxomil durante il viaggio che fece per ringraziare la Madonna di Fatima per la beatificazione del Fondatore dell’Opus Dei. I circa 40 Cooperatori dell’Opus Dei che hanno partecipato alla convivenza alla fine erano felici e commossi.

Romana, Nº 55, Luglio-Dicembre 2012, p. 367-368.