envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Mostre fotografiche e altre cerimonie commemorative

Mostre fotografiche in Italia sulla vita di San Josemaría.

- Vigevano (Pavia), dal 26 gennaio al 2 febbraio.
- Sondrio, dall’11 al 13 aprile.
- Urio (Como), 3 maggio, al Castello di Urio.
- Pavia, dal 20 al 31 maggio.
- Lecco, dal 6 all’8 giugno.
- Varese, dal 20 al 21 giugno.

Abitualmente, nell’ambito dell’esposizione, si è tenuta una conferenza su San Josemaría.

Un’immagine di San Josemaría nella Pontificia Università Lateranense di Roma. Il 6 marzo, all’Università Lateranense, ha avuto luogo una semplice cerimonia di presentazione di un ritratto di San Josemaría, alla presenza di Mons. Rino Fisichella, Rettore dell’Università, e di Mons. Javier Echevarría, Prelato dell’Opus Dei. Erano presenti alcuni studenti delle diverse facoltà.

Un affresco di San Josemaría nel Santuario di Nostra Signora del Buon Consiglio a Ponte Buggianese, Toscana. Il 6 aprile, con una celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Francesco Monterisi, segretario della S. Congregazione dei Vescovi, è stato dato il benvenuto, nel Santuario della Madonna del Buon Consiglio, a una rappresentazione murale del pittore Massimo Callossi dedicata a San Josemaría.

Celebrazione del 60° anniversario del viaggio di San Josemaría Escrivá in Calabria e Sicilia. Il 1° marzo, a Cittadella del Capo, un paese della costa tirreno-cosentinese, si è svolta una giornata commemorativa in onore del Fondatore dell’Opus Dei con la presentazione di un annullo postale emesso per l’occasione e una mostra fotografica e bibliografica. Si è tenuta anche la presentazione del libro La Calabria di Escrivá della giornalista e scrittrice Assunta Scorpiniti.

Dedicazione della Parrocchia di San Josemaría a Culiacán, Messico. Il 14 marzo è stata benedetta la nuova chiesa parrocchiale di San Josemaría nel Fraccionamiento Valle Alto, recentemente costruito, che offrirà assistenza spirituale a circa seimila famiglie. La cerimonia è stata presieduta da Mons. Christophe Pierre, Nunzio Apostolico in Messico. Insieme a numerose autorità ecclesiastiche e civili, hanno partecipato i fedeli della parrocchia, il personale dell’impresa edile e i devoti di San Josemaría.

Una immagine di San Josemaría per la comunità di Desenredo, Managua, Nicaragua. La comunità di Desenredo, alcuni anni fa, è stata sottoposta a una dura prova dall’uragano Mitch. Grazie, in parte, all’aiuto di un gruppo di volontari di Valencia (Spagna), le condizioni di vita a poco a poco sono ritornate alla normalità. Recentemente è stata costruita una cappella dedicata a San Josemaría, con una scultura in legno del santo realizzata a Valencia (Spagna). Dopo la processione, l’immagine è stata collocata solennemente dal parroco.

Romana, Nº 46, Gennaio-Giugno 2008, p. 117.