envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

La celebrazione del 50° anniversario dell’ordinazione sacerdotale

Il 22 settembre, nell’antica e popolare Basilica di Santa Maria Maggiore, ha avuto luogo la celebrazione eucaristica di ringraziamento per il 50° anniversario dell’ordinazione sacerdotale del Prelato dell’Opus Dei, Mons. Javier Echevarría. Hanno con-celebrato con lui sei sacerdoti della Prelatura dell’Opus Dei. Fra i presenti, il Cardinale Segretario di Stato Mons. Angelo Sodano con altri cardinali ed ecclesiastici. Si sono unite al Prelato più di duemila persone.

Prima di iniziare la Santa Messa è stata letta una lettera di Benedetto XVI1. Nel testo, il Santo Padre fa gli auguri al Prelato per il suo giubileo sacerdotale e rivive i momenti più significativi del suo tragitto umano e sacerdotale. L’omelia2 del Prelato si è soffermata su alcune parole di don Álvaro del Portillo, suo predecessore a capo dell’Opus Dei: “Grazie, perdono, aiutami di più!”, rivolte al Signore. Mons. Echevarría ha ricordato anche i sentimenti di San Josemaría quando celebrò le sue nozze d’oro sacerdotale, nel marzo del 1975.

Al termine della Santa Messa, il Prelato è andato a pregare di fronte all’immagine della Madonna Salus Populi Romani. Poi, in un salone della Basilica, Mons. Echevarría ha salutato le autorità.

Romana, Nº 41, Luglio-Dicembre 2005, p. 255.