envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Pagina web dedicata a San Josemaría

Dal 26 giugno 2003 è disponibile su internet una nuova pagina web (www.josemariaescriva.info) dedicata a San Josemaría. Si può consultare in castigliano, inglese, italiano, francese, tedesco e portoghese, e offre varie sezioni fisse con una documentazione sul Fondatore dell’Opus Dei e una sezione di notizie che viene rinnovata in continuazione.

La sezione Profilo biografico presenta un breve riassunto della vita e del processo di canonizzazione di San Josemaría, con i documenti ufficiali e i riferimenti ai suoi scritti. Nella sezione Insegnamenti si fanno conoscere gli aspetti principali del suo messaggio di santificazione nella vita ordinaria, accompagnati da testimonianze di persone, delle più diverse estrazioni culturali e sociali, che cercano di metterli in pratica.

Un’altra sezione, Fondatore dell’Opus Dei, contiene una spiegazione documentata della Prelatura e della Società Sacerdotale della Santa Croce, del Prelato e dei fedeli; in Sotto il suo impulso sono illustrate alcune iniziative promosse da San Josemaría in favore dei bisognosi e altre che sono nate come frutto del suo esempio e del suo incoraggiamento.

C’è anche una sezione che raccoglie i favori attribuiti alla sua intercessione: conversioni, decisioni di praticare a fondo la fede cristiana, guarigioni, favori materiali, problemi familiari risolti. La sezione è arricchita dalla partecipazione dei lettori che scrivono alla web perché rimanga memoria dell’aiuto che ciascuno ha ricevuto da San Josemaría.

Inoltre in www.josemariaescriva.info si possono trovare altri dati interessanti, come un’ampia bibliografia sul santo e sull’Opus Dei, articoli della stampa internazionale, notizie riguardanti l’influsso della sua figura e dei suoi insegnamenti e le indicazioni su come arrivare alla Chiesa prelatizia di Santa Maria della Pace, a Roma, dove riposano i suoi resti.

Fra le altre notizie di questo semestre, la pagina web informa sull’emissione di un francobollo di San Josemaría dalla Posta Vaticana e dai servizi postali di altri Paesi, come Panama e Guatemala, sulla prima chiesa dedicata a San Josemaría in Messico e sull’altare che gli è stato dedicato nella chiesa di San Giacomo Apostolo nel paese di San Felice d’Ocre (L’Aquila), dove San Josemaría si recò varie volte.

La pagina web dedica spazio anche alle informazioni sull’andamento delle iniziative promosse in occasione del centenario e della canonizzazione del Fondatore dell’Opus Dei, come il “Centro de cuidados Laguna” (Madrid) e Harambee 2002.

Romana, Nº 37, Luglio-Dicembre 2003, p. 253-254.