envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Guatanfur, nelle campagne colombiane

Guatanfur è il nome di una Scuola Familiare Agraria (EFA) che ha iniziato la sua attività nel 1992 nella zona rurale di Machetá, in Colombia.

Si tratta di un progetto pilota che ha unito gli sforzi di numerose persone, fedeli dell’Opus Dei e cooperatori della Prelatura. Ha l’obiettivo di offrire ai ragazzi della regione la possibilità di accedere a una educazione che, senza toglierli dal loro ambiente, li aiuti nella vita professionale e familiare. Guatanfur offre un programma di studi che unisce la scuola primaria e quella superiore tradizionale a una formazione agricola e zootecnica che comprende materie specialistiche nel campo dell’agricoltura e dell’allevamento del bestiame, dando in tal modo agli alunni una buona opportunità di migliorare la qualità dei prodotti dei terreni di proprietà.

Laboratori, vivai e recinti per il bestiame tecnicamente attrezzati, insieme a saloni e aule di informatica, fanno parte delle infrastrutture di Guatanfur. Ma la preparazione dei ragazzi che vi studiano non si limita solo alla parte accademica e tecnica, ma comprende anche una solida formazione cristiana che permette loro di crescere in modo armonico e integrale come persone.

La EFA Guatanfur è un progetto che coinvolge tutto l’ambiente in cui vivono gli studenti, e che perciò considera importante anche la partecipazione delle famiglie. Nel progetto di formazione integrale è stato inserito un programma per adulti _ padri di famiglia e agricoltori della regione _ che si centrerà soprattutto sulle tecniche di coltivazione e di allevamento, sulla formazione umana e spirituale e su elementi di microimprenditoria e di lavoro in cooperativa nell’ambito dei lavori agricoli. Tra gli obiettivi in questo campo c’è la ricerca di coltivazioni alternative e l’applicazione di tecniche capaci di migliorare la produttività e il rendimento del lavoro agricolo.

La sede definitiva di Guatanfur, dopo dieci anni di attività in locali provvisori, è stata inaugurata lo scorso 16 gennaio. Per le famiglie è stato un giorno di festa. La giornata ha avuto inizio con la consacrazione dell’altare dell’oratorio. La cerimonia è stata officiata da mons. Jorge Enrique Jiménez, Vescovo di Zipaquirá e attuale presidente del Consiglio Episcopale Latino-americano (CELAM). Ha fatto seguito una simpatica festa con lo svolgimento di giochi regionali tradizionali.

L’inaugurazione di Guatanfur ha fatto anche da cornice al “Forum sull’Educazione contadina”, alla presenza di alcuni funzionari del Ministero dell’Agricoltura. Insieme con Pedro Puig e Roberto García, dirigenti degli enti che gestiscono le Scuole Familiari di coltivazione e allevamento di tutto il mondo, durante i lavori sono state analizzate analoghe esperienze di altri Paesi come Francia, Spagna, Argentina e Brasile.

Romana, Nº 34, Gennaio-Giugno 2002, p. 138-139.