envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Chiesa rettorale a Guayaquil, in Ecuador

Martedì 2 ottobre 2001, festa dei Santi Angeli Custodi e anniversario della fondazione dell’Opus Dei, l’Arcivescovo di Guayaquil, Mons. Juan Larrea Holguín, ha consacrato l’altare e benedetto la nuova chiesa rettorale dedicata al Beato Josemaría Escrivá. La chiesa, situata in una zona residenziale che negli ultimi anni si è arricchita di molte nuove famiglie, è stata costruita integralmente per mezzo di donativi.

“Il Beato Josemaría in cielo sarà molto contento – ha detto Mons. Larrea nell’omelia della Messa, davanti a più di seicento persone – vedendo che in questo luogo ora si onora Dio, si ama la Santissima Vergine, S. Giuseppe e tutti gli Angeli e i Santi. In questo giorno dei Santi Angeli Custodi, chiediamo agli spiriti che servono costantemente il Signore che custodiscano questo tempio e il più prezioso tesoro della Chiesa, che è la presenza sacramentale di Gesù nei nostri tabernacoli. Che intercedano e custodiscano tutti i presenti e le loro famiglie, che hanno lavorato per la costruzione e l’abbellimento di questo luogo di orazione, e tutti quelli che generosamente hanno procurato i mezzi necessari”.
“Devo ricordare particolarmente – ha continuato Mons. Larrea – l’attuale Prelato dell’Opus Dei. Mons. Javier Echevarría, che ci ha mandato una reliquia ex ossibus del Beato Josemaría, che sarà venerata nell’altare del Santissimo, accanto a una reliquia della Santa Croce del nostro Redentore”.

Romana, Nº 33, Luglio-Dicembre 2001, p. 208-209.