envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Un libro sul lavoro professionale


Giorgio Faro, Il lavoro nell’insegnamento del Beato Josemaría Escrivá, Agrilavoro Edizioni, Roma 2000, pp. 174. L’autore è docente di Etica Speciale nella Pontificia Università della Santa Croce (Roma). In quest’opera egli analizza il concetto di lavoro nell’insegnamento del Fondatore dell’Opus Dei, partendo dalla riflessione sui trent’anni della vita di Gesù a Nazareth. L’autore mostra la ricchezza e la profondità dell’insegnamento del Beato Josemaría, precursore della dottrina del Concilio Vaticano II in diversi aspetti della vocazione e della missione dei laici.

Il libro consta di cinque capitoli. I primi tre servono da introduzione, per addentrarsi poi a descrivere e a studiare il messaggio del Fondatore dell’Opus Dei. In primo luogo analizza brevemente alcuni aspetti di carattere antropologico sul lavoro (cap. 1); esamina poi le concezioni relative al lavoro umano che sono state determinanti nella storia, dall’età moderna fino ai nostri giorni (cap. 2); in terzo luogo offre una prospettiva etico-religiosa alla luce della Sacra Scrittura (cap. 3). Il capitolo successivo espone vari aspetti della dottrina sul lavoro professionale nello spirito dell’Opus Dei (cap. 4) e, infine, si ferma a considerare in particolare alcune dimensioni della santificazione del lavoro (cap. 5).

Romana, Nº 31, Luglio-Dicembre 2000, p. 266-267.