envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Pamplona (Spagna) Giornate sulla figura di Paolo VI

"La ricerca di Dio da parte dell'uomo moderno nel magistero di Paolo VI", questo il tema del congresso, organizzato dalla Facoltà di Teologia dell'Università di Navarra e dall'Istituto Paolo VI di Brescia (Italia), che si è svolto nei primi giorni di ottobre nell'Università di Navarra.

Ha presieduto le sessioni il cardinale Pio Laghi, Prefetto della Congregazione per l'Educazione Cattolica. Il Cardinale, dopo aver letto ai presenti un telegramma di Giovanni Paolo II, ha sottolineato la «squisita sensibilità d'animo di Paolo VI e la sua percezione chiara e perfetta della sofferenza e dell'inquietudine dell'uomo moderno». Gli altri interventi sono stati svolti da Giuseppe Camadini, presidente dell'Istituto Paolo VI; da José María Bastero, Rettore dell'Università di Navarra, e da Francisco Varo, Decano della Facoltà di Teologia dell'Università.
Hanno partecipato una cinquantina fra teologi, filosofi e storici, che hanno discusso su come Paolo VI seppe comprendere le difficoltà dell'uomo moderno nel trovare Dio, e su come seppe proporre la verità e la prossimità del Dio che ci ama e ci salva.

Romana, Nº 29, Luglio-Dicembre 1999, p. 278-279.