envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

San Paolo (Brasile) Progetto “Mani nella massa”

La disoccupazione e l’emarginazione urbana creano nuove necessità che richiedono servizi specializzati. Per venire incontro in qualche modo a questa domanda, un gruppo di studenti di Ingegneria della Scuola Politecnica dell’Università di San Paolo ha organizzato un progetto di assistenza in quartieri della città.

L’iniziativa è partita da universitari che partecipano alle attività del Centro di Studi Universitari Sumaré. Il progetto, coordinato dall’ingegner Marcos Roberto Ceccato e sotto la responsabilità accademica di Antonio D. de Figuereido, docente di Ingegneria Civile, si è guadagnato rapidamente l’appoggio degli studenti e dei professori della Scuola.

Tra le attività svolte dai partecipanti al progetto, risulta particolarmente interessante la costruzione di case, con i connessi interventi di risanamento di base, nel quartiere Vila Santa Catarina, della zona sud di San Paolo. Gli studenti, insieme con gli abitanti del posto, hanno già sostituito con case varie delle baracche in cui abitavano alcune famiglie.

Gli studenti dedicano a questo lavoro i fine settimana. Vanno a trovare le famiglie del quartiere e, a seconda delle necessità, distribuiscono anche alimenti o altre cose utili in casa. Inoltre, i partecipanti al progetto seguono negli studi numerosi bambini del quartiere.

Romana, Nº 26, Gennaio-Giugno 1998, p. 130.