envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Lisbona (Portogallo) Programma umanistico Montes Claros

È proprio dell’università fare in modo che gli studenti scoprano che la scienza specifica oggetto dei loro studi è solamente una parte del tutto, e promuovere una visione ampia, d’insieme. Con questo obiettivo, la Direzione Studi del Collegio Universitario Montes Claros ha promosso, per i suoi residenti e per altri studenti di Lisbona, il “Programma Umanistico Montes Claros”, diviso in quattro seminari: Letteratura e pensiero, Questioni attuali di etica, Storia dell’arte e La realtà umana dell’impresa.

Ogni lunedì sera, da novembre 1997 fino a maggio 1998, gli studenti hanno potuto approfondire temi molto diversi tra loro, come “Le epopee dell’anitichità classica”, “Manipolazione genetica”, “Opinione pubblica e vita privata”, “Il linguaggio dell’arte in alcuni classici della pittura” e “Le imprese familiari”.

Per chiudere il ciclo di incontri, il Prof. Freitas do Amaral, che è stato Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1996, ha tenuto una conferenza su “L’ONU a 50 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo”.

Romana, Nº 26, Gennaio-Giugno 1998, p. 128.