envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Helsinki e Tallin (Finlandia ed Estonia) La dimensione etica dell’integrazione europea

L’European Training Centre di Helsinki ha organizzato una conferenza internazionale su “La dimensione etica e spirituale dell’integrazione europea”, che si è svolta a Tallin e ad Helsinki nei giorni 17 e 18 aprile 1998.

I conferenzieri provenivano da Russia, Stati Uniti e vari Paesi d’Europa. Tunne Kelam, Vicepresidente del parlamento dell’Estonia, è intervenuto sul tema dell’Europa postcomunista. Yuri Simonov, direttore del Laboratorio di Fisica nucleare dell’ITEP di Mosca, si è riferito all’autentico valore della scienza nel progresso umano e della sua dimensione cristiana. Gabriel Byrne, direttore della Lismullin Education Foundation di Dublino, ha presentato la famiglia come scuola di libertà, responsabilità e cittadinanza. Alexandre Harvard, direttore dell’European Training Centre, ha ricordato la visione cristiana dei fondatori dell’Unione Europea. David Jenkins, professore di Filosofia dell’Università di Helsinki, ha tenuto una conferenza sui fondamenti spirituali delle moderne dichiarazioni dei diritti umani. Mons. Philippe Jourdan, Vicario Generale dell’Amministrazione Apostolica d’Estonia, ha parlato delle radici spirituali comuni che uniscono le nazioni europee.

Romana, Nº 26, Gennaio-Giugno 1998, p. 126-127.