envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Una scuola a San Paolo (Brasile)

Su proposta del consigliere comunale Domingos Dissei, membro della Camera Municipale di San Paolo, il sindaco della città, Celso Pitta, ha stabilito con decreti del 20 giugno e 12 agosto 1997, che una nuova scuola a Vila Liviero, nel quartiere di Ipiranga, prenda il nome di Escola Municipal de Educação Infantil Bem-Aventurado Josemaría Escrivá, in omaggio al Fondatore dell’Opus Dei.

L’inaugurazione ufficiale della nuova scuola ha avuto luogo la mattina dell’8 ottobre con la partecipazione del Sindaco, dell’Assessore all’Educazione, del Vicario Regionale della Prelatura e di altre autorità. La lapide, scoperta durante la cerimonia, contiene, oltre al nome del Beato Josemaría, una breve biografia in cui si sottolineano i suoi meriti di insigne educatore.

“La preoccupazione per l’infanzia e la gioventù — ha detto don Vicente Ancona Lopez, Vicario Regionale dell’Opus Dei in Brasile — è stata sempre la passione dominante del Beato Josemaría Escrivá. Dai primi anni di sacerdozio si dedicò con speciale impegno all’educazione, alla formazione e alla cura spirituale di bambini e giovani. Sono innumerevoli le ore della sua vita dedicate con gioia e abnegazione alla gioventù: dai bambini e adolescenti dei quartieri periferici più abbandonati di Madrid, negli anni ‘30, agli innumerevoli studenti universitari dei cinque continenti.”

In altri discorsi sono state ricordate anche le centinaia di istituzioni educative di tutti i livelli sorte per sua iniziativa o sotto la sua ispirazione e impulso spirituale.

Romana, Nº 25, Luglio-Dicembre 1997, p. 323-324.