envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Libri sul Beato Josemaría Escrivá e l’Opus Dei

La prima biografia del successore del Beato Josemaría, Recuerdo de Álvaro del Portillo (Editorial Rialp, Madrid), scritta da Salvador Bernal, ha raggiunto in questo semestre la sesta edizione.

Il libro Al di là dei sogni più audaci, di don Pedro Casciaro, è stato tradotto e pubblicato in Francia col titolo Rêvez, la réalité dépassera vos rêves (Le Laurier, Parigi).

Sono stati pubblicati anche altri tre libri che tratteggiano la vita di alcuni fedeli dell’Opus Dei, morti qualche tempo fa.

El doctor Ortiz de Landázuri. Un hombre de ciencia al encuentro con Dios, di Juan Antonio Narváez (Editorial Palabra, Madrid), riporta alcuni episodi della vita di questo famoso docente di Medicina, Soprannumerario dell’Opus Dei, che per molti anni esercitò il proprio lavoro professionale nella Clinica Universitaria della Università di Navarra.

Il 12 maggio 1997, nell’aula magna del Colegio Mayor La Alameda (Valencia, Spagna), ha avuto luogo la presentazione del libro Bartolomé Llorens, una sed de eternidades. Bartolomé Llorens fu un giovane poeta valenziano che a 22 anni, dopo una folgorante conversione, chiese l’ammissione all’Opus Dei come Numerario. Morì pochi mesi dopo, a causa di una grave malattia. Ha lasciato lettere, poemi e molti ricordi, che Juan Ignacio Poveda raccoglie in questa opera (Editorial Rialp, Madrid).

Antonio Vázquez è l’autore del libro Tomás Alvira. Una pasión por la familia, un maestro de la educación (Editorial Palabra, Madrid). Si tratta di una biografia del primo Soprannumerario dell’Opus Dei, professore universitario, pioniere della pedagogia in Spagna e padre esemplare di una famiglia che, come insegnava il Beato Josemaría, seppe convertire la prosa quotidiana in endecasillabi eroici.

Questo semestre ha visto anche la presentazione del libro A mitad del Camino (Editorial Rialp, Madrid), di Lourdes Díaz Trechuelo. L’autrice, specialista di storia dell’America e docente universitaria, racconta, sul filo della propria storia personale, il suo incontro e il suo rapporto con l’Opus Dei.

Il libretto Alcuni dati informativi sull’Opus Dei, di Beat Müller, è stato editato dall’Ufficio Informazioni della Prelatura in Francia, col titolo Quelques données sur l’Opus Dei; è stato pubblicato anche negli Stati Uniti, col titolo Opus Dei Fact Book.

Romana, Nº 24, Gennaio-Giugno 1997, p. 113-114.