envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Barcellona (Spagna) Giornate di Questioni pastorali

Un centinaio di sacerdoti catalani ha partecipato, il 3 e 4 febbraio, alla XXXII edizione delle Giornate di Questioni Pastorali, che si tengono annualmente a Castelldaura (una casa per ritiri e convivenze sita a Premià de Dalt, vicino a Barcellona) e sono organizzate dal Centro Sacerdotal Montalegre. Quest’anno il tema a convegno, illustrato da tredici invitati fra conferenzieri e relatori di tavole rotonde, era “Una sfida pastorale: la sollecitudine per i più poveri ed emarginati”.

Mons. Jorge María Mejía, segretario della Congregazione dei Vescovi, ha svolto una riflessione teologica della cura dei poveri, aspetto dell’imitazione di Cristo che la Lettera apostolica Tertio millennio adveniente indica come “qualificante della preparazione e celebrazione del Giubileo”. La conferenza conclusiva è stata pronunciata da Mons. Joan Carrera, Vescovo ausiliare di Barcellona, che ha terminato con un invito a dare ai poveri due cose: “quanto di meglio abbiamo, che è la fede, e inoltre l’assistenza alle loro necessità materiali”.

Romana, Nº 24, Gennaio-Giugno 1997, p. 145.