envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Secondo anniversario della morte di Mons. Álvaro del Portillo

Intorno al 23 marzo, in occasione del secondo anniversario della morte di Mons. Álvaro del Portillo, sono state celebrate numerose Messe in suffragio per la sua anima in tutti i Centri della Prelatura e in molte chiese di tutto il mondo. Innumerevoli fedeli hanno mostrato con la partecipazione a queste celebrazioni quanto sia diffusa la gratitudine verso il primo successore del Beato Josemaría.
A Roma, il Prelato dell’Opus Dei ha celebrato una Messa solenne in anniversario nella basilica di Sant’Eugenio, alle 11.00 della mattina del 23 marzo. Nel pomeriggio ha officiato un responsorio nella cripta della chiesa prelatizia di Santa Maria della Pace, dove riposano le spoglie mortali di Mons. Álvaro del Portillo.
A Madrid, sua città natale, il ricordo di Mons. del Portillo è particolarmente vivo e molti sono stati i fedeli che, in occasione del secondo anniversario della morte, hanno partecipato alle Messe di suffragio per la sua anima. I Vicari delegati delle due Delegazioni di Madrid, il Rev. Dott. Javier Mora-Figueroa e il Rev. Dott. José Benito Cabaniña, hanno presieduto le concelebrazioni che hanno avuto luogo rispettivamente nella parrocchia di Sant’Alberto Magno —nel quartiere di Vallecas— e nella basilica pontificia di San Miguel.
Nell’anniversario del transito di Mons. Álvaro del Portillo sono state celebrate Messe in molte altre città d’Europa: da Barcellona a Dublino, da Parigi e Colonia a Milano e Bari.
In Argentina, il Vicario Regionale della Prelatura ha celebrato una Messa nella chiesa della Mercede, a Buenos Aires, alla quale hanno partecipato circa milleduecento persone. C’è stata anche un’altra Messa a Mar del Plata, nella provincia di Buenos Aires. A Salta, la Messa di suffragio per Mons. del Portillo è stata officiata dal Vicario Generale della diocesi, Mons. Óscar Mario Moya. A Cordova, come in altre città dell’America del Sud, le Messe per Mons. Álvaro del Portillo sono state celebrate nelle Cattedrali delle varie diocesi. I Vicari Regionali del Cile e del Brasile hanno officiato rispettivamente a Santiago e San Paolo. Varie Messe in anniversario hanno avuto ampi indici di partecipazione in molte altre città del continente americano, da Concepción, Viña del Mar e La Paz, fino a Montreal e Toronto.
Mons. Xavier Hervás, Vicario delegato della Prelatura nello Zaire, ha presieduto la concelebrazione eucaristica in suffragio per Mons. del Portillo nella cattedrale di Notre Dame a Kinshasa. Tra i concelebranti c’erano Mons. Daniel Nlandu, Vicario Generale dell’Arcidiocesi, e l’Abbé Antoine Matenkadi, Vicario Giudiziale. Anche in Camerun e in Kenya i rispettivi Vicari dell’Opus Dei hanno celebrato le Messe in anniversario.
Mons. John Masso, Vicario Regionale per l’Australia, è stato il celebrante principale della Messa per Mons. del Portillo tenutasi il 23 marzo nella chiesa parrocchiale di St. Leonard (Naremburn), a Sydney; con lui hanno concelebrato alcuni sacerdoti della Prelatura e di diverse diocesi.

Romana, Nº 22, Gennaio-Giugno 1996, p. 88-89.