envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Suffragi

I membri della Prelatura defunti, di cui si fa menzione in questo Bollettino corrispondente al secondo semestre del 1992, sono 139 [1] . I soci Aggregati e Soprannumerari della Società Sacerdotale della Santa Croce deceduti in questo periodo sono stati 17.
Per tutti questi defunti sono stati offerti i suffragi stabiliti dal Fondatore dell'Opus Dei, ma dobbiamo continuare a pregare per loro, grati al Signore per l'esempio di fedeltà cristiana che ci hanno lasciato mediante il loro impegno per trasformare il lavoro professionale e tutte le circostanze della vita in occasioni per amare Dio e per servire la Chiesa, il Romano Pontefice e tutte le anime. Qui infatti sono racchiusi il senso e il valore della loro vita, sia quando essa ha brillato davanti agli uomini, sia quando è stata una vita comune, apparentemente senza rilievo, come avviene nella maggioranza dei casi.

Se desidera leggere la versione completa di "Romana", può abbonarsi alla sua edizione cartacea.

[1] 1. In "Romana" n. 14, p. 170, si è affermato erroneamente che Miguel Rivilla è deceduto il 30-V-1992, mentre invece è morto il 30-VI-1992.

Romana, Nº 15, Luglio-Dicembre 1992, p. 318.