envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Nuove edizioni delle opere del Beato Josemaría Escrivá

Nel semestre in cui è stato beatificato, hanno visto la luce molte ristampe e nuove edizioni delle opere finora pubblicate del Fondatore dell'Opus Dei.
A Bucarest è stata pubblicata la prima edizione di Forgia (in rumeno, "Forja") presso la casa editrice Societate Adevarul. Anche in Polonia è uscita la prima edizione in lingua polacca di questo libro, intitolato Kuznia (Ksiegarnia Sw. Jacka, Katowice).
Prima edizione anche per Solco, in versione bilingue spagnolo_basco ("Goldatz_Surco"), per i tipi delle Ed. Rialp, di Madrid.
La casa editrice Mondadori, di Milano, ha pubblicato Cammino, il libro più noto del Beato Josemaría Escrivá, mentre a cura delle edizioni ARES è stata stampata la trilogia di Cammino-Solco-Forgia in volume unico. La stessa pubblicazione, in spagnolo, è arrivata alla terza edizione, per i tipi della Rialp.
Hanno visto la luce la 55ª e 56ª edizione spagnola di Cammino e la 5ª venezuelana (Ediciones Vértice, Caracas), mentre le Ed. Don Bosco ne hanno curato la 1ª boliviana. Dello stesso libro sono apparse in Messico la 19ª e la 20ª edizione, quest'ultima in formato tascabile, nonché la 3ª di Solco e di Forgia, tutte poste in vendita come "edizioni commemorative per la beatificazione dell'Autore", a cura della Editora de Revistas.
Un'altra novità riguarda la prima edizione in coreano dell'opera Santo Rosario. Dello stesso libro è stata approntata in Francia la 4ª edizione (Le Laurier, Parigi).
Della raccolta di omelie E' Gesù che passa, è stata pubblicata la prima versione in polacco, intitolata Chrystus przechodzi (ksiegarnia Sw. Jacka, Katowice), nonché la 2ª edizione a Santa Fe de Bogotá, in Colombia. La stessa opera, in versione inglese, è stata pubblicata in edizione tascabile presso la Sinag_tala Publishers di Manila. Del secondo volume di omelie, dal titolo Amici di Dio, hanno visto la luce a Madrid le edizioni 17ª e 18ª (Ed. Rialp), e a Santa Fe de Bogotá la 2ª (Procodes).
La Via Crucis è giunta alla sua 19ª edizione spagnola, alla 2ª filippina e alla 9ª messicana; sempre nel Messico sono state pubblicate altre edizioni commemorative delle opere del Beato Josemaría Escrivá: la 11ª del Santo Rosario e la 4ª della raccolta di interviste concesse dal Fondatore dell'Opus Dei intitolata Colloqui con Mons. Escrivá.
Tre omelie incentrate sulla Chiesa e sul sacerdozio, pubblicate precedentemente in spagnolo e italiano con il titolo di La Chiesa nostra Madre, vengono stampate adesso in Giappone, in prima edizione, con il titolo Kyookai wo ai suru.
In Germania è da segnalare la 4ª edizione di Gespräche mit Msgr. Escrivá de Balaguer (Adamas Verlag, Colonia).
La raccolta di testi del Fondatore dell'Opus Dei curata da L. Santarelli è giunta alla 3ª edizione in lingua spagnola; si intitola: Josemaría Escrivá de Balaguer. Amar al mundo.

Romana, Nº 14, Gennaio-Giugno 1992, p. 139-140.