envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Due libri di Mons. del Portillo sul Fondatore dell'Opus Dei

Un contributo particolarmente autorevole alla bibliografia intorno al Beato Josemaría Escrivá è costituito da due libri di S.E.R. Mons. Alvaro del Portillo, Prelato dell'Opus Dei. A Madrid è stato pubblicato Una vida para Dios. Reflexiones en torno a la figura de Josemaría Escrivá de Balaguer. Nel corso del semestre, la pubblicazione è giunta alla seconda edizione. Come sottolinea nella presentazione Mons. Javier Echevarría, Vicario Generale dell'Opus Dei, l'autore conobbe il Fondatore dell'Opus Dei già nel 1935 e da allora, fino al transito al Cielo di Mons. Escrivá, nel 1975, è stato il suo più stretto collaboratore. E' dunque un testimone privilegiato della santità di vita del nuovo Beato.
Il libro è una raccolta di diversi discorsi, omelie ed altri scritti di Mons. del Portillo sul Fondatore dell'Opus Dei, nei diciasette anni trascorsi dal suo transito al Cielo. Dalla loro lettura emerge l'ammirazione e l'affetto filiale dell'Autore per il Beato Josemaría Escrivá e l'invito al lettore a confrontare la propria esistenza con la pienezza di vita cristiana che promana dall'esempio e dall'insegnamento del Fondatore dell'Opus Dei.
L'opera comprende quattro sezioni. Nella prima sono riportati due discorsi pronunciati all'Università di Navarra, in occasione rispettivamente del primo e del decimo anniversario della scomparsa del suo Fondatore e primo Gran Cancelliere. La seconda parte è costituita da quattro articoli pubblicati in successive ricorrenze del dies natalis del Beato Josemaría Escrivá. La terza è composta dalle introduzioni scritte da Mons. del Portillo ad alcuni dei libri del Fondatore dell'Opus Dei. Infine sono state riprese anche alcune omelie pronunciate dal Prelato dell'Opus Dei negli anniversari del dies natalis del Beato Josemaría ed in altre occasioni particolarmente significative.
Mons. Alvaro del Portillo ha anche dato alle stampe un libro_intervista, a cura di C. Cavalleri, intitolato Intervista sul Fondatore dell'Opus Dei (Ed. ARES, Milano). Nel rispondere alle domande dell'intervistatore, il Prelato dell'Opus Dei illumina —attraverso ricordi, aneddoti e informazioni spesso inedite— la straordinaria personalità del Beato Josemaría Escrivá. Dalle parole di questo testimone eccezionale emerge il rilievo ecclesiale del Fondatore dell'Opera, apostolo della chiamata universale alla santità, e la sua figura viene descritta nella semplicità della vita quotidiana, nella sua assoluta docilità e corrispondenza alla grazia divina, nella sua fisionomia spirituale di "contemplativo in mezzo al mondo", nella sua instancabile esemplarità apostolica.

Romana, Nº 14, Gennaio-Giugno 1992, p. 131.