envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Universidad de los Andes

Nata nel giugno del 1989 a Santiago del Cile, l'Universidad de los Andes è una giovane istituzione universitaria che si propone di promuovere una feconda armonia fra scienza e fede, all'interno della libertà educativa riconosciuta dalla legislazione universitaria del Cile. L'Università sorge sulla base del patrimonio di esperienze accademiche ed educative maturate da un consistente gruppo di docenti nel Paese e all'estero. Rettore è il Prof. Raúl Bertelsen Repetto, laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Navarra e già Rettore dell'Università Cattolica di Valparaíso.
Nell'edificio in cui ha sede provvisoria l'Universidad de los Andes, in una zona residenziale di Santiago, trovano posto le aule, diverse sale di studio, un'Aula Magna capace di 500 persone, la biblioteca e un oratorio, oltre agli uffici del rettorato e della segreteria.

Giurisprudenza e Filosofia

L'attività accademica ha preso il via con l'istituzione della Facoltà di Giurisprudenza, i cui corsi sono stati frequentati, nel primo anno, da una classe-pilota di una quarantina di alunni. Preside della Facoltà è il Prof. Arturo Irarrázaval Covarrubias, specializzatosi presso l'Università di Yale (U.S.A.). Sin dai primi passi, la Facoltà di Giurisprudenza ha voluto unire allo sforzo per offrire una preparazione tecnica di alto livello la valorizzazione del ruolo delle discipline capaci di fondare su basi più profonde la formazione giuridica istituzionale. Sono state perciò incluse nell'organigramma degli insegnamenti le cattedre di Diritto Naturale e di Fondamenti di Filosofia. Gli alunni hanno brillantemente superato le prove d'esame relative al primo anno presso la Universidad Católica de Chile, istituzione accademica che nel Paese gode di grande prestigio e che, secondo quanto dispone la legislazione universitaria cilena per le Facoltà di recente istituzione, si è fatta in questo modo garante dell'attività della nascente Facoltà di Giurisprudenza.
Consapevoli della centralità degli studi filosofici all'interno dell'istituzione universitaria, i promotori dell'Università, già nel corso del primo anno accademico, hanno affiancato alla Facoltà di Giurisprudenza un secondo corso di laurea, in Filosofia, di cui è Direttore il Prof. Jorge Peña Vial, affermato studioso con lunga attività di ricerca presso l'Università di Navarra. Del nuovo corso di laurea si è resa garante la Universidad Católica de Valparaíso.

Medicina

Le esigenze di spazio sono aumentate con la rapidità dello sviluppo del nuovo ateneo. Poco tempo dopo l'istituzione del corso di laurea in Filosofia, l'Universidad de los Andes ha infatti ottenuto i nulla-osta necessari alla creazione di una Facoltà di Medicina. Sotto la direzione del Preside, il Prof. Fernando Orrego Vicuña, docente di Neurofisiologia della Universidad de Chile, la nuova Facoltà dispiegherà speciale impegno nelle aree di ricerca dotate di particolare rilevanza sul piano etico-sociale, quali la Medicina Familiare, la Gerontologia, la Psichiatria, l'Ostetricia e Ginecologia. Dal punto di vista metodologico il nuovo corso di laurea è strutturato in modo tale da permettere agli alunni un contatto diretto con gli ammalati sin dall'inizio degli studi. I 30 alunni della classe-pilota, selezionati tra gli studenti cileni dal migliore rendimento e dalle motivazioni più profonde, formano un gruppo omogeneo caratterizzato da una spiccata vocazione professionale.
Collegata all'Universidad Católica de Chile, che ne è l'istituzione esaminatrice, la Facoltà di Medicina dell'Universidad de los Andes ha stabilito una convenzione con una struttura ospedaliera della capitale per la formazione dei nuovi medici, la ricerca e l'assistenza. All'interno del Policlinico è già iniziata la costruzione dei laboratori di fisica, chimica, anatomia e di altre strutture al servizio della ricerca e della didattica.

Col contributo di molti

Il gruppo promotore dell'Università è composto non soltanto da membri della Prelatura, ma da centinaia di persone di ogni ceto sociale, unite da un'acuta sensibilità sul problema universitario. E' stata costituita un'Associazione di collaboratori dell'Universidad de los Andes, il cui fine è sostenere economicamente non solo la gestione, lo sviluppo degli impianti e dei servizi, ma anche l'effettiva possibilità di accesso alle opportunità formative, attraverso la concessione di borse di studio e di altri sussidi a studenti meritevoli ma dalle disponibilità economiche limitate. In stretta collaborazione con due Residenze universitarie di Santiago, Alborada e Araucaria, l'Universidad de los Andes aiuta gli alunni non residenti nella capitale a risolvere il problema dell'alloggio durante il corso degli studi.
Al fine di completare i programmi istituzionali con altre iniziative che offrissero ulteriori stimoli agli interessi degli studenti e fossero allo stesso tempo aperte ad un pubblico più vasto, l'Universidad de los Andes ha strutturato un ampio calendario di incontri e conferenze con studiosi ed esperti di varie discipline.
Tra le attività succedutesi nel corso di quest'anno particolarmente significativo è stato il I Seminario su Impresa e Umanesimo, cui hanno partecipato più di un centinaio di esponenti del mondo imprenditoriale cileno. Il Prof. Ismael Sánchez Bella ha diretto un ciclo di incontri sulle istituzioni monarchiche e repubblicane nell'America Latina, in cui molti dei più affermati storici cileni hanno potuto confrontare i risultati dei loro studi sulle forme istituzionali assunte nei diversi periodi storici dai Paesi dell'America meridionale.
Per la Facoltà di Giurisprudenza, il Prof. Francisco Samper Polo, romanista di fama internazionale, ha diretto un seminario sul Diritto romano successorio. Vasta eco hanno ottenuto le conferenze del Prof. Rafael Alvira sul ruolo degli studi umanistici nella società attuale e del Prof. Mariano Artigas sull'origine dell'universo. La Facoltà di Filosofia ha riunito un vasto numero di studiosi e docenti di filosofia cileni in un incontro dedicato alle problematiche connesse con l'insegnamento e lo studio delle discipline filosofiche.
Sul piano internazionale, oltre ai rapporti ufficiali stabiliti dalla Facoltà di Giurisprudenza con il Centro di Documentazione Europea, sono stati promossi programmi di collaborazione con numerose istituzioni universitarie americane ed europee.
Presso l'Universidad de los Andes è istituita una Cappellania, posta al servizio dei professori, degli alunni e del personale amministrativo. Il 20 maggio, per la prima volta, l'oratorio della sede centrale ha potuto accogliere il Santissimo Sacramento. Per l'occasione è stata benedetta l'immagine della Madonna alla cui protezione sono affidati l'Università e che vi studia o vi lavora.

Romana, Nº 12, Gennaio-Giugno 1991, p. 168-170.